La linea aniMANIli hand made garments  prende vita a Bologna nel 2012 da una idea della designer Carlotta Fiorini 

e dell'artista Serena Balbo, le quali decidono di  unire le differenti professionalità per dar vita a questo progetto.

Dopo anni di fruttuosa collaborazione le strade si dividono, Serena prosegue il suo percorso artistico e

Carlotta la creazione delle collezioni aniMANIli hand made garments, che mantengono invariate

nel tempo le peculiarità che le hanno animate fin dall'inizio: ricerca stilistica,

realizzazione sartoriale, dettagli ricercati, eccellenza delle materie prime, unicità.

E soprattutto la convinzione che la moda possa assumersi l'impegno di essere anche etica.

Sono completamente esclusi pellami, pellicce, seta e lana, preferendo tessuti organici e selezionati

materiali di recupero. Particolare attenzione è posta alla ricerca di soluzioni a basso impatto ambientale

 per la tintura e la stampa dei tessuti, realizzate utilizzando colori di origine vegetale come foglie, fiori, bacche.

Ogni capo è realizzato a mano dalla designer stessa o da artigiani locali.

 

Produzione consapevole nel rispetto di Persone, Animali, Natura.

 

 

Carlotta Fiorini nasce a Bologna da genitori creativi.

Dalla madre impara a dar forma ai tessuti. Dal padre a dar vita a ciò che può immaginare.

Completa la sua formazione tecnico-stilistica in Romagna, specializzandosi nella progettazione di calzature femminili.

Da il suo personale contributo di stile alle collezioni di aziende come Casadei, Diego Dolcini, Gucci, Bruno Magli, Levi's.

Nel 2008 presenta il suo brand Carlotta Fiorini ethical shoes.

Le sue collezioni rispecchiano le sue scelte di vita: 

vegetariana fin da giovanissima, è attivamente impegnata nella difesa degli animali e dell'ambiente.


 "L'attenzione all'aspetto etico e la trasformazione delle emozioni in oggetti concreti, sono i pilastri del mio lavoro.

La Natura con la sua intrinseca bellezza, la principale fonte d'ispirazione."